Seleziona una pagina

Siena WithGusto

La città dal gusto medievale

Di Giulia Scarpaleggia e Tommaso Galli

€8.99

E nelle principali librerie online

Siena WithGusto

La città dal gusto medievale

Autore
Giulia Scarpaleggia e Tommaso Galli

ISBN
978-88-32084-07-8

Pubblicazione
Aprile 2019

Formato
ePub, Mobi, Pdf

Dove mangiare a Siena?

Siena: una città da sempre votata alla tradizione, che ha saputo reinventarsi dopo la crisi degli ultimi anni. Dimenticatevi bar hipster e locali instagrammabili in finto stile shabby chic, qui resistono ancora ristoranti scavati in grotte di tufo, forni che scandiscono il ritmo dell’anno con l’avvicendarsi dei dolci della tradizione e un mercato natalizio in Piazza del Campo che con la sua atmosfera vi riporta indietro di diversi secoli
Siena si comincia a scoprire la mattina presto, con l’aroma di caffè che si spande per le viuzze medievali. I senesi hanno un debole per la pasticceria, sia a colazione che come fine pasto, per le frittelle di Piazza del Campo, ma soprattutto per i dolci medievali, che qui non passano mai di moda.
Questa guida è un viaggio in una terra di trattorie e osterie, di vinai, di ristoranti che portano avanti la tradizione locale: taglieri di formaggi e affettati, pici, cinghiale, Cinta Senese. Accanto a una ristorazione più schietta, da tutti i giorni, si affiancano però anche proposte gourmet, dove la tradizione rimane, ma diventa un espediente per arrivare, giocando, a nuove scoperte.

Degustazioni in azienda

Se rimanete a Siena per più di un giorno, mettete in conto di fare una gita nelle colline coperte da vigneti e oliveti che la abbracciano da sempre. Non è solo interesse paesaggistico: in ogni angolo si nascondono aziende agricole, poderi e fattorie in cui potrete assaggiare due dei prodotti più tipici del senese, direttamente dal produttore: il buon vino e l’olio di frantoio.
Abbiamo selezionato le aziende più interessanti per le vostre degustazioni.

Shopping a Siena

Torte e biscotti senesi, la farina macinata a pietra dalla Val d’Orcia, la pasta di grani antichi di Floriddia, una fattoria nelle colline intorno a Volterra, la salsa per crostini neri, con lo stesso sapore di quella che fanno le nonne, l’insalata russa e il pesto, pecorino di Pienza.
Abbiamo selezionato le migliori botteghe nel centro di Siena, le drogherie che hanno più di cento anni di storia, le macellerie che hanno carni e salumi locali, e i mercati dei produttori più validi.

Piatti da non perdere, eventi, interviste

Se avete fretta o un solo weekend per visitare una città, in ogni guida vi diamo i piatti imperdibili e dove mangiarli: qui abbiamo selezionato la pappa al pomodoro, i pici, il pecorino di Pienza, la Cinta Senese, il cinghiale, il buristo e la soppressata, il panforte, i ricciarelli, il pan co’ santi e i cavallucci.
Abbiamo selezionato gli eventi gastronomici più validi e abbiamo fatto due chiacchere con un local e a un expat, per esplorare la città dal punto di vista di chi ci è nato e di chi l’ha scelta.
Abbiamo parlato con l’anima del ristorante Il Campaccio in Botteganova, Ilaria Iannone, e una chef polacca, Monika Filipinska.

Una mappa gastronomica interattiva

Nella guida di Siena WithGusto troverete una mappa online da consultare mentre siete in viaggio: ogni icona caratterizza una tipologia di indirizzo, dalla colazione ai cocktail, per permettervi di scegliere la vostra meta preferita a seconda di dove siete.

Per chi è

Siena WithGusto è la guida gastronomica per chi vuole godere degli indirizzi più validi della città: indirizzi e consigli per chi ha fame di cose buone a tutte le ore e per godere del viaggio in ogni momento.

Chi ha scritto questa guida

Giulia Scarpaleggia e Tommaso Galli

Giulia Scarpaleggia e Tommaso Galli

Siamo nati e cresciuti in Toscana. Giulia, food writer e food photographer, ama tutto quello che ruota attorno al cibo. Tommaso, l’assaggiatore ufficiale, si occupa di fotografia, video e social media.
Il nostro Studio di cucina è la nostra finestra sul mondo: qui teniamo corsi di cucina toscana per italiani e stranieri, facciamo foto e sviluppiamo ricette.
Ci trovi on line su Juls’ Kitchen, il nostro blog che a febbraio 2019 ha compiuto 10 anni.