Seleziona una pagina

Padova WithGusto

La città dei tre “senza”

Di Annalisa Zordan 

€8.99

E nelle principali librerie online

Padova WithGusto

La città dei tre “senza”

Autore
Annalisa Zordan

ISBN
978-88-32084-08-5

Pubblicazione
Aprile 2019

Formato
ePub, Mobi, Pdf

Dove mangiare a Padova?

A Padova raramente si esce delusi da una pasticceria, ma non è questo l’unico motivo per passare un weekend in città. Padova è bellissima, vivibile, stimolante
Qui potete trovare una cucina ruspante: l’autrice vi porterà tra le migliori trattorie dove mangiare i bigoli in salsa, una pasta simile a grossi spaghetti, dalla superficie ruvida e porosa conditi con cipolle bianche affettate finissime e sarde disciolte lentamente in olio di oliva, a formare una crema gustosissima. E ancora: straeca di cavallo, sarde in saor, fegato alla veneta.
Padova è la città dalla lunga tradizione di street food, spesso in chiave ittica: qui dovete venire per assaggiare i folpi (moscardini), masenete (granchi), canocchie e compagnia bella. E poi due prodotti che non potete perdervi: i tramezzini e i cicchetti, che a Padova si chiamano anche “spuncioti.
Padova è anche la città dalle filosofie e identità culinarie decisamente sofisticate, dove l’autrice convincerà anche i meno avvezzi a fare un’esperienza gourmet con una selezione per tutte le tasche.
Voi sentitevi liberi di sperimentare anche seguendo semplicemente il vostro istinto, ricordando sempre il motto dell’antica Università: “La libertà di Padova (è) totale per tutti”. Buon divertimento.

Solo in questa città: la torta Pazientina

Per ogni guida WithGusto troverete una selezione di indirizzi che potete trovare solo in una certa città: sono indirizzi che riflettono una specializzazione culinaria, o una vocazione gastronomica che riflette gusti e cultura di quel luogo.
Qui a Padova abbiamo scelto le migliori pasticcerie dove mangiare la torta Pazientina, il dolce tipico fatto a strati con pasta bresciana (frolla di mandorle e nocciole) e polentina di Cittadella (pan di spagna), farcita con zabaione e guarnita con scaglie di cioccolato fondente e granella di mandorle.

Dove bere a Padova

Se c’è una cosa che a Padova non manca, sono i posti dove far aperitivo. In generale, le zone dove andare a bere sono circoscritte tra Piazza delle Erbe, Piazza dei Signori e il ghetto, ma qualche perla è a pochi minuti a piedi dal centro. Non potete perdere il celebre spritz, che quando è ben eseguito è dolce, alcolico, dissetante al punto giusto. Talmente giusto che dovrete darvi una regola ben precisa: mai superare i tre spritz.

Gite fuori porta

Se per vedere Padova basta un weekend, per i dintorni prendetevi qualche giorno in più: vi portiamo ad Arquà Petrarca, il centro dei Colli Euganei, a San Bonifacio e Montecchia di Crosara (VR) e ovviamente a Venezia, con un bacaro tour pensato per voi.

Piatti da non perdere, eventi, interviste

Se avete fretta o un solo weekend per visitare una città, in ogni guida vi diamo i piatti imperdibili e dove mangiarli: qui abbiamo selezionato i tramezzini, i folpi, il panino con porchetta e rafano, le sarde in saor, lo spritz, i bigoli in salsa, il bollito alla padovana, la gallina imbriaga, l’oca, la millefoglie e la Torta Pazientina.
Abbiamo selezionato gli eventi gastronomici più validi e abbiamo fatto due chiacchere con un local e a un expat, per esplorare la città dal punto di vista di chi ci è nato e di chi l’ha scelta.
Abbiamo parlato con un artista celebre in tutto il mondo, Cristian Bovo, in arte Joys, e con lo chef tristellato Massimiliano Alajmo.

Una mappa gastronomica interattiva

Nella guida di Padova WithGusto troverete una mappa online da consultare mentre siete in viaggio: ogni icona caratterizza una tipologia di indirizzo, dalla colazione ai cocktail, per permettervi di scegliere la vostra meta preferita a seconda di dove siete.

Per chi è

Padova WithGusto è la guida gastronomica per chi vuole godere degli indirizzi più validi della città: indirizzi e consigli per chi ha fame di cose buone a tutte le ore e per godere del viaggio in ogni momento.

Chi ha scritto questa guida

Annalisa Zordan

Annalisa Zordan

Padovana, laureata in Filosofia e Scienze gastronomiche, ex atleta agonistica di nuoto sincronizzato. In forze dal 2012 al Gambero Rosso, attualmente sono impegnata su più fronti redazionali: sito internet, mensile e progetti speciali. Mi sono occupata dell’art direction di Gourmet Expoforum di Torino per tre edizioni consecutive. Nel 2017 sono stata premiata da Identità Golose come miglior food writer dell’anno.